Sono un clandestino

Sono un clandestino,
anzi in clandestinità.
Più che un clandestino in realtà
mi sento un destino in un clan
o di un clan il destino.
 
Ma se il destino del clan
e la clandestinità
dipendessero da un clandestino?
Sarebbe un bel destino.
 
Ma forse è destino che la clandestinità abbia un clan.
 
Il destino di questa legge è fare un clan. Destino.
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...