C’è Festa e… Festa

Ieri sera, secondo gran parte dei miei 28 lettori, sarei dovuto essere al concerto di Vinicio Capossela in piazza del Campo, per di piu’ gratuito e per di piu’ concluso con un duetto con Mauro Pagani. E invece no. O, meglio, non è andata cosi’. Ho preferito fare "serata" alla Festa de L’Unita’ (io continuo a chiamarla cosi’) di Castelnuovo Berardenga. Cena del pesce, ballo liscio e balli di gruppo, con annesso karaoke. Qualcuno gridera’ alla "tristezza" ed invece è stata una bella serata, con persone di altre generazioni, che pero’ si sanno godere la serate meglio di noi "giovani" (?), sfruttando quel "poco" che magari hanno a disposizione. Ecco, ci saranno state si’ e no un centinaio di persone a cena, metà della metà sono rimaste fino a tardi (tardi si fa per dire), ma ho ritrovato un po’ di quella passione che era andata persa in altri appuntamenti del genere. Non faccio i salti di gioia, ma sono piccole soddisfazioni della vita.
 
"…Come vedi tutto è usuale, solo che il tempo stringe la borsa
e c’è il sospetto che sia triviale l’ affanno e l’ ansimo dopo una corsa,
l’ ansia volgare del giorno dopo, la fine triste della partita,
il lento scorrere senza uno scopo di questa cosa… che chiami… vita…". Questa è una dedica.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...