Fra pappe e asilo

E’ iniziata l’avventura e Elio Fanali si è trasformato in un dispensore di passaggi da e per l’asilo e anche di pappe più o meno omogeneizzate. Affronto la cosa con una certa serenità, un atteggiamento comunque migliore rispetto ai giorni scorsi e vediamo un pò. Intanto la pubalgia che affligge il vostro caro giocatore di calcio sembra non passare, nonostante cinque punturone cinque, quindi probabilmente non sarò in campo sabato prossimo per l’esordio del San Gusme’ nel campionato di Eccellenza. Non importa, la stagione e l’inverno sono lunghi. E poi faccio le prove per la mia carriera di allenatore….Ah proposito, è cominciato l’autunno. E l’estate è veramente volata: non so se esserne felice o meno, alcune cose sono cambiate, altre assolutamente no, si dice, poi, che quando un periodo passa veloce vuol dire che lo si è vissuto bene. Mah forse sì, forse no. I dubbi sono l’essenza di una vita intelligente?
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...