Non sono un puttaniere, nemmeno un mascalzone…

"....Anna ti prego non farmi stare male 
Non dirmi che davvero non mi vuoi mai più vedere
Non sono un puttaniere nemmeno un mascalzone
Piuttosto sono un uomo nel pallone

Lo sarò sì un grande giocoliere
Ma non quell'insensibile che tu vuoi
Far sembrare a tutto il mondo
Probabilmente lo sto già toccando il fondo
La luna è bella e sorride a tutto il cielo
Ricorda che per te non c'è nemmeno un piccolo pensiero
Per quello che dici
Per quello che fai
Perché stai tranquilla non piangerò mai
Per quello che sono
Per quella che sei
Perché nel mio cuore
Purtroppo c'è troppo di noi

Ma ti ricordi che brividi la pelle
Le lucciole le stelle del carro maggiore
Il tramonto del sole, ma quanti perché
La mia chitarra che suonava solo per te
E tutto quello che non sapevi di tutto quello che
Non potrai mai dimenticare
Perché arrivata fin qui la vita è proprio così
E tornare indietro è un po' come morire
E allora ciao salutami davvero
Ricorda che per te non ho nemmeno un piccolo pensiero
Per quello che dici
Per quello che fai
Perché stai tranquilla non cambierò mai
Per quello che sono
Per quella che sei
Perché nel mio cuore
Purtroppo c'è troppo di noi

Avrai tempo per pentirtene
Avrai un vuoto dentro te
Quanto ritornerai
Ritornerai da me…
Anna ti prego non farmi stare male
Non dirmi che davvero non mi vuoi mai più vedere
Non sono un puttaniere nemmeno un mascalzone
Piuttosto sono un uomo nel pallone..."
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...