Cosa fare, me lo dite voi?

Chiamasi "coltellate nello stomaco". Sono quelle cose che ti arrivano in fondo alla pancia, ti colpiscono all’improvviso e per quanto tu te le aspetti fanno male. Tanto. Ti lacerano. Di più, ti bucano. Affondano dentro di te. Ti lasciano quasi senza fiato. Respiri solo perchè hai i polmoni e sono un po’ piu’ in alto della coltellata che ti colpisce. E’ un colpo secco, improvviso. Ci puoi fare il callo, perchè la vita te ne "regala" tanti, per così dire, però fanno male lo stesso, ogni volta. Accusi il colpo, ti pieghi, dici dentro di te che "tanto passa, ne hai avuti di peggio", ma intanto fa male lo stesso. E ti senti impotente. Cosa fare domattina? Tamponare il sangue che sgorga. A volte può non bastare. Ti giri e intorno a te non vedi nessuno. Ti pieghi, chiedi aiuto, la tua ferita sgorga sangue copioso e trovi solo persone pronte a darti calci, proprio lì, nello stomaco. Alla fine è una cosa che rompe le scatole, ma tutta la reazione che puoi avere può non bastare. Cosa fare, me lo dite voi?
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...