Maquillage

La situazione dei rifiuti in Campania e a Napoli è lo specchio di questa Italia. Che si salva, cioè, con l’apparenza, con il maquillage. E con la connivenza dello specchio, cioè dell’informazione. Ti metti un po’ di trucco, ti specchi allo specchio e vedi che stai bene, quindi puoi uscire. Non importa se, quando torni a casa e il trucco si è sciolto, le rughe sono perfino più profonde, perchè è passato altro tempo. Del resto il presidente per primo è un maquillage continuo, quindi cosa bisogna aspettarsi? In ogni caso i rifiuti sono tornati. Anzi, non se ne sono mai andati. Mi pare del tutto normale, però, perchè ripulire le strade e basta..non basta. I rifiuti ci saranno sempre, se non si attua una vera filiera che cominci dai cittadini, continui con la raccolta (differenziata) e prosegui con impianti seri di stoccaggio. Per il momento la filiera è molto semplice: accumulo di rifiuti, ripulitura dell’esercito, immissioni nelle buche.  Uno strato di cerone e via. Quello che c’è sotto non importa. Altro che bunga-bunga….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...