Fatti, non opinioni

A parte il fatto che in Ruanda, che, con tutto il rispetto, ci ha appena superato nella classifica dei paesi meno corrtotti del mondo (ma non vi illudete, stiamo parlando della sessantanovesima posizione, non certo di posti nella top ten) un ministro si è dimesso “solo” perchè è stato fotografato con alcune ballerine (e non ci sono imputazioni…), la mia impressione è che stiamo diventando il paese del contradditorio forzato. Guardate che questa è un’idea aberrante del giornalismo e/o della comunicazione. Chi lo ha detto che ci debba per forza essere il “contraddittorio”? Se oggi c’è il sole, c’è bisogno di qualcuno che dica che piove? Se mi sveglio la mattina con la febbre, mi devo far chiamare dalla mia mamma che mi dice che sto bene? Se entro in un bar e chiedo un vino, ci deve essere per forza qualcuno che dice “acqua”? Se faccio una trasmissione con un omosessuale, ci deve essere per forza presente un puttaniere? Non è questo l’equilibrio che si chiede all’informazione. Un conto è chiedere giornalismo edi informare i cittadini in maniera professionale, equilibrata: di raccontare, insomma, i fatti, di tenerli separati dalle opinioni. Un conto è di racocntare due opinioni in una stesso accaduto, per forza e per amore. Che ci siano delle indagini è un fatto; che ci siano delle intercettazioni è un altro fatto; che ci siano delle scritti di un magistrato un altro ancora. Non sono “opinioni”. Nessuno è colpevole fino a condanna definitiva (a parte che ne B. ne ha già diverse di sentenze definitive), ma quello che dice un avvocato difensore non è un fatto, ma una opinione. La cosa è ben diversa. Ora, via al contraddittorio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...