Ci siamo, anzi no

E così, oggi, si comincia. “Comincia” si fa per dire perchè quella di oggi è solo un’udienza, la prima, a cui (strano..) B. non parteciperà nemmeno. Verranno fissate due o tre date per le prossime udienze, prima della pausa estiva. Primo tesimone, forse, a settembre. Un inizio solo formale, dunque, non certo un vero e proprio “processo”. Eppure qualcuno o qualcuna userà questa udienza in qualche modo: intanto è servito a tirare a lucido il tribunale di Milano. Come avviene nella vita: ci si tira a lucido per una cosa effimera e che dura poco. L’importante è l’apparenza, non il contenuto. Inoltre quella sede potrebbe anche valere per poco, visto che 314 Deputati della Repubblica hanno deciso che c’è un conflitto di attribuzione. In pratica, votando contro i Pm e mandando a farsi fottere il principio di divisione dei poteri. E, in pratica, ammettendo che (seocnbdo loro) Ruby è la nipoite di Mubarak. Perchè il conflitto si basa proprio su quello: B. “poteva” telefonare in Questura per farla rilasciare. Allucinante. Come allucinanti sono certi commenti della Lega Nord sugli immigrati che non vogliono, anche in Toscana. Che bello: la Lega al governo, con un Ministro dell’Interno leghista, che accusa la Regione Toscana di accogliere gli immigrati. Cioe’, praticamente, sono loro che impongono una cosa ai “comunisti” e poi li accusano di accogliere quella cosa. Che spettacolo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...