Alcune domande

Vorrei sottoporre alcune (prime) domande a chi vuole abolire le province. Domande, mi pare, legittime e a cui vorrei una risposta. Solo per capire.

– Cosa pensa dello studio della “Bocconi” che dice che le Province, su 180 euro annui prelevati dalle tasse, ne restituiscono 178 ai cittadini in servizi?
– Cosa pensa della struttura europea di governo del territorio che, fra cittadino e Stato, prevede dappertutto tre enti intermedirari?
– Cosa pensa dell’ipotesi di sostituire le province con enti di persone nominate e non elette dal popolo?
– Cosa pensa del fatto che, invece, gli innumerovli enti di nominati e non eletti costino alla comunità sette miliardi di euro all’anno?
– Cosa pensa del fatto che si voglia cambiare una struttura costituzionalmente costituita con un decreto governativo e senza legge costituzionale?
– Come pensa, una volta abolite le province, di coordinarsi con i Comandi provinciali dei Vigili del Fuoco?
– Come pensa, una volta abolite le province, di coordinarsi con le forze dell’ordine e la Prefettura?
– Come pensa di attuare le politiche (leggi: gli investimenti) per il governo del territorio in fatto di protezione civile?
– Come pensa di arttuare le politiche (leggi: gli investimenti) per il governo del territorio in materia di protezione del suolo?
– Chi si occuperà degli edifici scolastici?
– Chi si occuperà delle strade?
– Chi si occuperà, ad esempio, della tassa di soggiorno che rischia di essere applicata in alcuni comuni e in altri no o, comunque, in modo differente?
– Chi si occuperà di turismo del territorio?
– Come pensa di organizzare il trasporto pubblico locale?
– Come pensa di far fronte all’utilizzo degli scuolabus provinciali?
– Come pensa che i comuni possano agire su ambiti più vasti del loro territorio di rfierimento e con le ridotte risorse attuali?
– Come pensa che territori vasti, come quello delle provincia di Siena (per esempio), siano governati da piccoli comuni?

Grazie.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...