Archivi del mese: gennaio 2012

Per non dimenticare.Mai.

Voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case, voi che trovate tornando a sera il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo che lavora nel fango che non conosce pace che lotta per mezzo pane che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tiro al piccione

C’è un nuovo sport in città. Non me ne voglia un mio amico, che ha questo soprannome, si chiama “tiro al piccione”. Siamo in un momento di difficoltà, in un momento complicato per l’economia e per il paese tutto, quindi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Paravento

Torno su un argomento che mi sta particolarmente a cuore. “Nascondersi” dietro un nickname, un articolo di giornale anonimo: pratica diffusa, troppo. Ribadisco un concetto: non è rispettoso per chi legge, non è indice di trasparenza per chi scrive. Tre … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Ve(d)rai me l’ha detto coso

C’è un aspetto, secondo me, particolarmente odioso di noi senesi. Che usiamo in quasi tutti i campi: politica, sport, Palio, Monte, economia o ad anche argomenti futili  Il voler sapere tutto e di tutte le cose che ci accadono sopra, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Un esempio di dialogo….

Post questa serie di post (senza nomi, per rispetto, a parte il mio) per dare un esempio concreto di alcune cose che, a volte, scrivo su questo blog. Leggere per meditare. XXXXXX Quando incontrai Fabrizio de Andrè a Tempio Pausania, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Se il fuoco ha risparmiato le vostre Millecento

Anche se il nostro maggio ha fatto a meno del vostro coraggio se la paura di guardare vi ha fatto chinare il mento se il fuoco ha risparmiato le vostre Millecento anche se voi vi credete assolti siete lo stesso … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Carnevale

Ma lo sapevate o vi ricordavate che siamo già a Carnevale? Teoricamente, infatti, dalla mezzanotte del 6 gennaio si chiudono le feste natalizie e si aprono quelle carnevalesche. Evidentemente per qualcuno il carnevale non finisce (o non inizia) mai, perchè … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento