Influenza

Questa mattina ho ospitato in radio Chiara e Federica, co-fondatrici del blog “Amiche precarie” (amicheprecarie.wordpress.com) . Le ho viste molto serene (e questo non può che far piacere), ma dalle loro espressioni e della loro esperienza trapela una condizione assurda. Quotidiana. Di lotta, contro una “non vita”. Che è fatta di sveglie mattutine con ansie e angosce. Di non avere un futuro: ma non di non avere certezze per i prossimi anni, condizioni (più o meno) vissute da tutte. Non averle per la prossima giornata, il prossimo minuto. Non è solo – come mi hanno detto – un problema di condizione lavorativa, ma una condizione di vita. E’ come vivere perennemente con l’influenza, con quella febbre bassa che però non ti fa muovere come vorresti, che ti taglia le gambe appena provi a fare una corsetta in un prato. Nonostante qualcuno dica il contrario mi sento molto precario anche io. Per carità, riesco alla fine del mese ad avere uno stipendio dignitoso (dignitoso vuol dire che riesco a fare pari con mutuo e spese), ma non conosco tredicesima, quattordicesima, orari di lavoro, ferie pagate e contributi assistenziali. In molti, anche che girano intorno a me, dovrebbero capire proprio questo. Rendersi conto dei privilegi che hanno avuto o avranno, invece di stare tanto lì a lamentarsi. Compresi coloro che questo sistema hanno contribuito a crearlo e che adesso lo attacco, perchè magari, certi privilegi che ure hanno non comprendono la visibilità.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...