Archivi del mese: marzo 2012

Il vestito nuovo

Sta nascendo una nuova moda. Quella di cucire addosso alle persone dei vestiti, rigorosamente non firmati. Poi aggiustarli a proprio piacimento, soprattutto se non sono ben modellati, anzi se proprio il sarto non ha proprio preso bene le misure. Che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ti dedico tutto

Ogni volta ti guardo e capisco il regalo l’abitudine spesso sbiadisce i colori anche se non ci faccio più caso lo sai certe volte il mio vivere è troppo ingombrante ma ti posso portare da qui a dove vuoi illudendoti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Stimolazioni

Il mio post su scioperi e partita Iva, pubblicato anche sul Corriere di Siena, ha suscitato alcune reazioni e, in generale, un certo dibattito sull’argomento. Era quello che mi prefiggevo: non ho (mi verrebbe da dire: purtroppo) la verità e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Orti

Ripensavo stamani ad alcune dichiarazioni, messaggi, post che ho letto in questi giorni su facebook. Riguardano un fatto specifico (lo sciopero del Monte dei paschi di Siena di venerdì scorso), ma a me servono per fare delle considerazioni più generali. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Lento e rock

Fra scioperi e nomine che, come al solito, ognuno interpreta secondo il proprio tornaconto (e sui quali magari tornerò nei prossimi giorni), fra previsite del Palio secondo vecchi metodi (non doveva cambiare qualcosa?) e commenti su Facebook quanto meno incomprensibili, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

T’amo Pio bove

T’amo Pio bove. Amo il tuo linguaggio così forbito, sulla tua capacità di stare in equilibrio sul filo del detto e non detto, di giocare in maniera così sopraffina cucendo le parole e rigirandole, mettendole insieme il più e il … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Comprendere

Una delle cose che comprendo poco, ma forse è colpa mia, è lo stare sempre dalla parte della ragione. Di più: avere la verità, anzi La Verità in mano. Spesso, purtroppo, sia frutto di poca comprensione. Verso l’argomento trattato, ma, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento