Il vestito nuovo

Sta nascendo una nuova moda. Quella di cucire addosso alle persone dei vestiti, rigorosamente non firmati. Poi aggiustarli a proprio piacimento, soprattutto se non sono ben modellati, anzi se proprio il sarto non ha proprio preso bene le misure. Che volete che sia, uno tira una manica da una parte e un risvolto dall’altra, aggiusta un bottone di sghimbescio, cuce un’asola, tira giù un colletto, stringe la vita e tira indentro la pancia. Il vestito ha una forma un po’ strana, ma fa un certo effetto. Magari se lo guardi da vicino, tipo se sei invitato ad una festa, quando, insomma, ti tocca andare a fare un brindisi da vicino, guardare qualcuno nelle palle degli occhi, insomma beh…magari qualcuno si accorge che quel vestito qualche problemino lo ha. Addirittura se qualcuno ti abbraccia rischi di rimanere in mutande, perchè il vestito non regge con tutte quelli aggiustamenti fatti, più o meno, ad arte. Li’ viene fuori l’arcano. Però noi lo guardiamo da lontano. E da lontano quel vestito ha colori sfavillanti, fa colpo, è bellissimo, attira tutti. Che cavolo, magari è anche firmato. No, quello non sia mai, però, insomma, l’arcobaleno dei colori è illuminante. Vorrei conoscere l’etichetta. Così, tanto per farne uno uguale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...