Archivi del mese: aprile 2012

Der kommisar

Una vecchia canzone degli anni (mi pare) Ottanta si intitolava “Der kommisar”, era cantata da Falco e girava spesso nelle prime trasmissioni di video musicali, quando si affacciava Deejay Television su Italia Uno e Mtv era un miraggio. Non so … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Senesità

C’è una strana tendenza in questi giorni (settimane, mesi) a Siena. Credo sia generalizzata a livello mondiale, ma, per quanto la possa conoscere, mi pare estremizzata nella città del Palio. La tendenza al disfattismo totale. Che è diverso dalla critica, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Senatur

Finisce un’altra era. Io non scordo: Bossi iscritto al Pci, Secessione!, Terroni fuori dai coglioni, musulmani di merda, negri di merda, pulizia con alcool e stracci sui treni, i nordisti imbracciamo i fucili, Padania, le ronde, le camicie verdi, l’Italia … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il professor Calabrese

Ho avuto modo di seguire due corsi e fare due esami con Omar Calabrese. Non posso dire di averlo conosciuto in maniera intima, solo posso portare la mia piccola testimonianza di un uomo gioviale, creativo e assolutamente fuori dal comune. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento