Da una parte

La ragione è di chi ce l’ha o di chi se la piglia? Dubbio amletico. Sul web è di chi se la piglia. Soprattutto di coloro che se la prendono pensando o convincendosi (autoconvincendosi, forse, ma questa potrebbe essere una sottile forma di inizio follia, nel senso negativo del termine) di avere la verità in mano o nella testa. Questa è la verità, io sono bello, bravo, intelligente e anche simpatico. Voi tutti, invece, siete dei grandissimi stronzi, prezzolati, venduti e anche un po’ bruttini. Io sì, invece, che sono intelligente., sono un eroe dell’informazione e difendono un po’ anche i deboli, visto che ci sono. Questo è il messaggio che passa spesso leggendo qua e là sul web e su qualche blog: un po’ l’opposto del cubismo, si fa vedere cioe’ una sola faccia. Non c’è possibilità di replica perchè o ci si cela nell’anonimato oppure si “concedono” i commenti che, guarda caso, sono però filtrati e, in ogni caso, come è ovvio, non hanno la medesima rilevanza. Regole della comunicazione. Di parte.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...