Narciso

Non comprendo e non comprenderò mai chi fa questo mestiere per narcisismo. Certo, c’è un aspetto sottile che ti spinge, fra le innumerevoli altri, a farlo: voler raccontare qualcosa agli altri nasconde un certo egocentrismo, una certa volontà di essere “al centro del palcoscenico”. Tuttavia ho sempre pensato, in qualche modo, di essere più uno strumento che l’oggetto vero e proprio della commedia. Preferisco cercare di fare un buon lavoro che esprimere sempre e comunque valutazioni positive su quello che scrivo/produco, pubblicizzare sui social tutto quello che faccio o che mi fanno fare o usare il tesserino da giornalista professionista per abbordare qualcuno in discoteca. Ben consapevole, ovvio, che linkare un articolo o qualcosa d’altr non equivale sempre a vantarsi, non è nella mia indole sbrodolare sugli altri quanto sono giornalista e quanto sono (?) bravo. Ma forse hanno ragione gli altri e il duro sono io. Di una cosa però sono sicuro: a seguito di una punizione divina non mi innamorerò della mia stessa immagine riflessa in uno specchio d’acqua, non mi lascerò morire rendendomi conto dell’impossibilità di questo amore.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...