Rifiuti

Mi è capitato ieri di visitare l’impianto di Pian delle Cortine, al confine fra i comuni di Siena ed Asciano. Sono dieci anni che lavora, in un percorso che da circa 25 anni ha portato  a dismettere le oltre venti discariche presenti in tutto il territorio provinciale e di avviare un processo di raccolta, differenziazione e valorizzazione dei rifiuti. Valorizzazione significa  riutilizzo: dai prodotti che si creano con i rifiuti, tramite il riciclo, all’energia che viene prodotta, appunto, con gli stessi. I dati “positivi” di questa scelta fatta dagli amministratori e, in generale, dalla politica sono tanti (e pubblici http://www.sienaambiente.it). Uno mi ha colpito sugli altri: nel territorio provinciale tutto quello che viene “rifiutato” viene smaltito, cioè non viene esportato fuori dalla provincia nemmeno un sacco di immondizia. Credo sia una delle eccellenze più grandi del nostro territorio, credo anche pochissimo conosciuta. Ed “invidiata” anche dall’Europa. Eppure esiste, c’è, sono dati di fatto, al di là delle denigrazioni che ci investono quotidianamente. Ecco, quando parlo di responsabilità e meriti, qualcosa deve per forza venire a galla, non solo negli sbagli, ma anche nelle cose fatte bene. Che fanno di Siena, ad esempio, una dei territorio più ecologici di tutta Europa. Ma come, non eravamo messi peggio di Scampia?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...