76 anni

Se il paese non fosse in condizioni pessime ci sarebbe da sganasciarsi dalle risate. Proviamo ad andare con ordine. Prima “stacca” la spina ad un governo , quello di Mario Monti, definito “del fallimento e delle tasse” che ha provocato “tanti suicidi fra gli imprenditori” (non sono mie dichiarazioni). Poi annuncia la sua (ennesima) “discesa in campo”, creando scompiglio negativo: lo spread (questo sconosicuto, “un imbroglio”, peraltro) sale in un giorno di 28 punti, le borse si gelano, l’Europa lo disconosce. Dopo un giorno ecco la rovesciata al volo: “Se si candida Monti, faccio un passo indietro. Si metta alla guida dei moderati”. E aggiunge: “La Lega con noi, altrimenti cadono Piemonte e Veneto”. Riassunto: dopo averlo fatto cadere riappoggia lo stesso premier chiedendo ad un partito che e’ semrpe stato all’opposizione di Monti di entrare nel governo. E, visto che c’è, si accomunare anche Casini e Fini, ex amici odiati fino ai ieri. Certo, per battere la sinistra si fa di tutto, per carità. Ma questa storia, sinceramente, mi pare una barzeletta di quelle che fanno poco ridere. Anzi, un delirio: che ha raggiunto l’obiettivo certo di ridargli le prime pagine dei quotidiani, ma che lo avvicina molto all’età che ha. 76 anni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a 76 anni

  1. andrea0799 ha detto:

    Solo per amor di correttezza: la vicenda dello spread è cosa vera riportata nei memoriali di Brunetta per Berlusconi e da quest’ultimo riferita in modo completamente errato. Va da se che lo spread e il suo andamento, al fine di far fuori Berlusconi, è stato manovrato dagli altri paesi europei, Germania in primis che hanno cominciato a vendere il debito italiano aumentando così la forbice tra bund tedeschi e paritetici italiani. Se solo uno pensa a cosa ha fatto Monti per diminuire il debito – cioè niente – si capisce come questa cosa fosse governata da fuori.

    Riferito poi a Monti: se questa persona, indicata per la prima volta da altri paesi membri europei come facevano gli Usa con qualche paese dell’America Latina, è l’unica sulla faccia della terra che può far riacquistare credito al nostro paese, allora fa bene berlusconi a candidarlo premier per i moderati. Ricordiamoci che in tal senso il Pd avrebbe a perderne visto che il Premier vorrebbe essere Bersani con Monti pronto per il Quirinale.

    • eliofanali ha detto:

      Non contesto quello che dice, contesto questo: Berlusconi prima stacca la spina, definisce Monti il premier delle tasse e del debito pubblico e poi lo ricandida. Non mi pare coerente, anzi molto delirante.

  2. Filmic ha detto:

    i deliri di un 76enne? beh a Siena siamo abituati a ben di peggio e da oltre 60 anni

    • eliofanali ha detto:

      Non ho mai visto e sentito di amministratori senesi da sessanta anni che dovrebbero essere in galera o partecipanti a festini con minorenni. E, pur con i GRANVISSIMI problemi degli ultimi tempi, questa rimane una città con altissima qualita’ della vita. Di qualcuno, senesi compresi, sara’ merito?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...