Elio for president

Viste le candidature per la deputazione amministratrice  e, perchè no, per la carica di presidente della Fondazione Monte dei Paschi, che si sono affacciate sul web e sulla stampa, più o meno appoggiate da blogger e editorialisti (??) o da altri, ne propongo una anche io: la mia. Tralascio ogni commento sui nomi che sono stati fatti: alcuni (ripeto: alcuni) di questi provengono da quella vecchia politica che, adesso (e solo adesso) vecchi e nuovi mestieranti dell’azzeccagarbuglismo vorrebbero rottamare (rottamazione ovviamente solo per gli altri, non per loro stessi); altri si scordano improvvisamente di aver fatto parte della politica senese, qualcuno addirittura di quella di maggioranza: se questa (come quella di minoranza…) influenzava la banca lo faceva anche prima, non da tre mesi o tre anni a questa parte. Quindi, superiamo l’empasse che attanaglia l’attuale deputazione della Fondazione. Ho un bel curriculum (senza falsa modestia), in questo momento sono quasi senza lavoro per tagli vari (di cui prima o poi parlerò su questo blog…), ho la stessa età di Matteo Renzi, quindi perchè no? Sarebbe un gesto, almeno, per dare un lavoro a chi in questo momento non ne ha, visto che tanti, nei mesi scorsi, dal nazionale al locale si sono sperticati e, a volte, riempiti la bocca con la parola “lavoro”. Ovviamente la mia è una provocazione. Con una base di verità: è bene che il 27 agosto, dato in cui sono stati riconvocati i deputati per la “fumata bianca”, per l’habemus, sul presidente nuovo, si chiuda l’ennesima querelle, dopo quella delle primarie nazionali, delle parlamentarie, delle primarie locali, delle candidature, delle elezioni nazionali, di quelle locali, del toto giunta, del toto capogruppo, del toto deputati Fondazione e del toto ceppa. E ho saltato qualcosa. Chiudete la partita, che alla fine interesserà anche la “comunità”, ma forse interessa solo a voi. E cominciate, finalmente, a fare qualcosa di concreto per questa città. E per la mia generazione. Che, come ripeto da tempo, schiacciata da quella superiore che non molla di un centimetro i privilegi che ha accumulato (spesso senza merito) nel tempo, si mangia le briciole. Che stanno per finire, peraltro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Elio for president

  1. Ferdinando ha detto:

    Caro Elio, sulle nomine non vedo il problema. Se non si riesce ad eleggere un presidente eleggiamo due Consoli e se non ci bastano pensiamo ad un triunvirato…Vedrai che alla fine ce la facciamo per forza…Quello dove invece, a mio parere siamo più indietro è nel capire che funzioni dovrà avere questa ” neonata” Fondazione. E il neonata non è a caso. Dopo tutto questa sarà, contrariamente alla precedente, una Fondazione “senza portafoglio” ovvero senza patrimonio. Sarà una Fondazione che, oltremodo dovrà farsi carico di rientrare dai debiti contratti dalla precedente Deputazione ( si quella composta dagli 11 dissociati). Una Fondazione che quindi, alla luce di nuovi parametri dovrà ridisegnare il suo apporto al territorio: in ce termini può accompagnarlo? In che termini potrà essere di supporto alla città? In che termini potrà sostenere progettualità future che potrebbero venirgli proposte?. Ecco appare strano che in tutto questo mare di incertezza dove nessuno si è posto queste domande o a provato a dargli risposta, trionfi solo la tombola dei nomi….Se sono usciti talmente tanti che li potremmo ricordare volendo con un elenco che, a mio parere ancora potrebbe essere allungato…Chi sarà dunque il nuovo feudatario della Fondazione? Chi i suoi vassalli? Chi i valvassori e i valvassini? Se tu Elio alla fine la spunti potrei farti da scudiero, ti porterò il cavallo o a seconda il falcone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...