Ampugnano riparte?

Il dado è tratto. O, meglio, il bando è tratto: Ampugnano può ripartire. Come scritto stamani dal “Corriere di Siena”, infatti, l’Enac ha pubblicato il bando che, in sostanza, può ri-assegnare la struttura.Una buona notizia per i dipendenti, una possibile buona notizia per il territorio. Certo, da qui a capire se ripartirà davvero Ampugnano un po’ ce ne corre. Come per altri aspetti della città (Fortezza, Santa Maria della Scala), infatti, serve l’iniziativa privata, che deve partecipare al bando stesso, in scadenza a marzo. Dunque ci vuole un progetto serio, che possa conciliare un utilizzo economico (nel senso di costi e ricavi, con i secondi superiori ai primi, ovvio) della struttura a quello eco-sostenibile e di utilità per il territorio. Un equilibrio difficile, ma non certo impossibile, che passa ovviamente attraverso uno scalo non da numeri enormi, bensì compatibili con le esigenze del territorio: che non solo quelli degli “estremismi” del passato. Da una parte ci sono quelle del sopracitato rispetto per l’ambiente; dall’altro quelli relativi ai benefici possibili per quanto riguarda il turismo, indotto e quant’altro. Senza “benaltrismi”: è pacifico che a Siena serva l’ammodernamento di strade e ferrovie, ma la conformazione di Ampugnano, con il bando e il possibile interessamento di privati, è una cosa; rifare strade e ferrovie un’altra, per quanto importante.

Ps: segnalo questo post, ben scritto e “ficcante”,  de “La Martinella” (https://lamartinelladisiena.wordpress.com/2015/01/14/la-storia-infinita-della-tangente/): in alcuni commenti qua e là leggo ancora come non si riesca a comrpendere la differenza, netta, fra fatti e opinioni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ampugnano riparte?

  1. Magico Vento ha detto:

    Elio, rispetto al tuo terzo rigo…ma anche no. Anzi proprio no!

  2. Pingback: Facciamoci un campo (e qualche ps interessante) | Il blog di Elio Fanali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...