Mps, vigilanza e chiarezza (e tre ps)

Le ultime notizie legate alla mega-inchiesta su Monte dei Paschi (http://www.sienatv.it/web/notizie/1-cronaca/11891-mps-vegas-fatti-nuovi-su-bilanci.html) fanno emergere nuove considerazioni, che avvalorano la tesi secondo cui alcune delle responsabilità cadono pure su chi doveva vigiliare e poco ha fatto in questo senso (http://www.glistatigenerali.com/autorita-indipendenti_banche/consob-alexandria-mps-omessa-vigilanza/). Capisco che tale considerazione da una parte non tolga responsabilità a chi ne ha avuto e dall’altra non faccia “estremo” piacere a chi, sovente, specula politicamente su questa o su quella vicenda. Ma, a rischio di non ricevere troppi “mi piace” su Facebook, preferisco che la chiarezza sia chiarezza, punto e basta, anche se scomoda e non “di parte”. Di certo ci sono ancora inchieste e, soprattutto, processi che devono andare avanti fra Siena, Firenze e Milano: possibilmente rispettando i tempi del “giusto processo”, che, come ho avuto modo di scrivere anche ieri, è un principio che garantisce tutte le parti in causa. Di certo nei dibattimenti potrà emergere qualcosa di molto interessante, per farci capire meglio quello che è successo. Di certo, però, per fare interpretazioni bisogna approfondire, quindi ascoltare, leggere, financo attivare il cervello. Capisco sia più facile sentenziare su Facebook, ma la verità è un racconto che ha tanti capitoli, non una fiaba enunciata prima di andare a dormire per far star tranquilli i bimbi. Chi è responsabile paghi. Punto.

Ps uno: in questi giorni si muove “Siena International Photography Awards” (per info:  http://www.sipacontest.com/Home/): è un evento di portata mondiale. Lo dico a favore di chi, sicuramente, sparerà qualcosa su Fb: informatevi, prima di rischiare figure di colore marrone.

Ps due: domani Silvana Micheli sarà segretaria del Pd provinciale di Siena. I “rumors” parlano di qualche mal di pancia, come ho scritto sul “Corriere di Siena”, ma alla fine Micheli ce li farà. Ovviamente già si è scatenata la “battaglia” su chi farà parte della segreteria, che probabilmente sarà fatta con il consueto bilancio. Poi vedremo se reggerà fino al 2017, quando ci sarà la battaglia vera del congresso.

Ps tre: sul tema della Grande Siena rimango a “La Martinella” (https://lamartinelladisiena.wordpress.com/2015/10/21/grande-siena-una-campagna-delle-citta/)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Mps, vigilanza e chiarezza (e tre ps)

  1. Matteo ha detto:

    Sul Siena photo award…probabilmente ne sanno più extra che intra moenia…direi uno dei tanti limiti comunicativi istituzionali della nostra città. Peccato.
    p.s. notevole la tuta mens sana griffata Elio Fanali!!!!

  2. antonio ha detto:

    concordo con te. Siena photo award è un evento importantissimo main quanto a promozione zero assoluto e se te lo dico io …ti puoi fidare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...