Le alternative al Ponte (e vari ps)

Così non si può andare avanti. Lo ha detto Antonio Ponte ieri a “Piazza Robur” (http://www.sienasport.it/robur-ponte-cosi-non-possiamo-andare-avanti-servono-nuovi-soci-ma-ci-sono-comunque-prospettive-lo-stadio-e-importante-serie-b-ci-proviamo/). Matematicamente è una considerazione perfino ovvia: basta fare due conti. In Lega Pro i costi raddoppiano, giusto solo pensare al costo del personale, che raddoppia per la necessità di sottoscrivere contratti professionistici, ma non solo. In compenso i ricavi sono i medesimi della serie D, o giù di lì, soprattutto se, come riportato nell’ottimo articolo di Filippo Tozzi (http://www.ilcittadinoonline.it/sport/calcio-sport/la-robur-chiude-in-rosso-la-stagione-201415/) essi sono basati più che altro su abbonamenti e biglietti. Ponte ha detto che a giugno il disavanzo potrà arrivare a due milioni di euro. Quali soluzioni? Contabilmente, non moltisisme. Per ripianare il debito in passato si ricorreva al Monte dei paschi (come documentato in “Robur Anno Zero”), adesso non è più possibile. Ergo: servirebbe un aumento di capitale, con esborso da parte dei soci, cosa che Ponte non può fare al momento. Impossibile ripianare per quelle cifre vendendo un calciatore di proprietà (bisognerebbe esplodesse un Ronaldo in bianconero in pochi mesi…), difficile pensare di avere ulteriori introiti (e soprattutto non di quella entità) attraverso operazioni di marketing o pubblicitarie. Insomma le soluzioni appaiono due: o Ponte trova l’ormai celeberrimo “socio forte”, disposto a tirare fuori soldi per entrare in società (magari in maggioranza), oppure dichiara palesemente di voler vendere. Ed in questo caso potrebbe entrare in campo anche l’amministrazione comunale per monitorare eventuali compratori. Certo, la promozione in serie B risolverebbe parecchi problemi. Ma è un film già visto: ricordate la primavera 2014, quando Beretta provò a condurre la squadra in A per salvare i conti?

Ps uno: per tornare sul post di ieri, la notorietà delle “Strade Bianche” è testimoniabile dalla rassegna stampa di oggi. Per chi ama i video emozionali, ecco qua:https://www.youtube.com/watch?v=S-2yAwo3CQs (capisco, è in inglese, ma fate uno sforzino). Ribadisco: prima dei lamenti, accendere il cervello.

Ps due: si torna a parlare di contraffazione anche nel territorio intorno a Siena. (http://curiosity2015.altervista.org/truffavano-la-gente-spacciando-olio-di-oliva-per-extravergine-ecco-i-nomi-dei-7-primari-marchi-che-da-ora-sara-meglio-evitare/). Non è la prima volta, a marzo 2014 se ne occupò anche “Presa Diretta” (http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-e0c9c329-5b48-41ab-a2de-1b56d39a583c.html).

Ps tre: nuovi sequestri per abusi edilizi a Monteriggioni. Attendiamo fiduciosi, soprattutto per chi sperava di avere una casa e se la vede bloccata e, appunto, sotto sequestro, probabilmente per mesi, se non per anni.

Ps quattro: Consob sempre in ritardo si chiede “La Martinella” (https://lamartinelladisiena.wordpress.com/2015/11/11/consob-sempre-in-ritardo/). Risposta: si.

Ps cinque: interessanti considerazioni nell’articolo di David Busato (http://www.i-siena.it/attualita-e-politica/il-consiglio-comunale-ai-tempi-della-politica-2-0/5975): diversi spunti che andrebbero approfonditi, sia dal punto di vista politico che “filosofico”.

Ps sei: chiusura con Siena Tafazzi: http://www.sienafree.it/salute-e-benessere/257-salute/76597-gravidanze-a-rischio-siena-sperimenta-nuovo-farmaco-contro-il-parto-pretermine.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Le alternative al Ponte (e vari ps)

  1. Pingback: Rassegna Stampa – Sequestri, abusi edilizi, indovinate chi era Sindaco? Don Brunetto super star!!! | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

  2. Pingback: DA CAPO A TREDICI | La Martinella di Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...