Viaggio (e quattro ps)

Personalmente ricordo l’odore acre, il freddo pungente e il campo spoglio, senza un ciuffo d’erba, quasi che anche la vegetazione fosse stata consumata dal dolore e dalla morte. Auschwitz-Birkenau è questo e molto altro. E’ la negazione della vita, il rifiuto dell’uomo. Un luogo dove anche il più piccolo e scontato gesto di quotidianità veniva rifiutato e respinto. Io credo che il miglior modo per celebrare il Giorno della Memoria sia programmare un viaggio (non è possibile definirla “gita”) in quei luoghi. Ed è utile che le scuole partecipino ai “treni della Memoria” e portino i ragazzi da quelle parti. Per quanto a quella età la vita sia una cosa straordinariamente positiva, un viaggio del genere non può che colpire e insegnare quanto l’uomo possa diventare bestia. Riducendo ad animale il prossimo.

Ps uno: novità per il sindaco Bruno Valentini. Come sempre, attenzione a ciò che si scrive e si dice (https://lamartinelladisiena.wordpress.com/2016/01/26/valentini-alleggerito-dal-reato-di-truffa-e-abuso-dufficio/).

Ps due: i lavoratori di Mps sono favorevoli ad un accordo sulla contrattazione (http://www.gonews.it/2016/01/26/monte-dei-paschi-per-i-sindacati-il-95-dei-lavoratori-e-favorevole-allaccordo-sulla-contrattazione/), mentre viene ratificato il contratto integrativo (http://www.sienatv.it/web/notizie/1-cronaca/12341-contratto-integrativo-ratificato-dai-dipendenti-monte-dei-paschi.html).

Ps tre: nuovo scandalo nel calcio. Fatture false e evasione fiscale, una quasi costante nel mondo pallonaro di oggi. Alcuni ex dirigenti del Siena sono coinvolti (http://www.gazzetta.it/Calcio/26-01-2016/calcio-fisco-64-indagati-guardia-finanza-va-sede-milan-140411453060.shtml) pare per operazioni relativi a giocatori in entrata. Essendo stato il Siena per dieci anni in serie A ed essendo pratica diffusa (come quella delle plusvalenze…), il coinvolgimento era quasi scontato. Quasi. Anche se si dovrà ovviamente capire come, quando, perchè e per cosa. Alcune posizioni (ad esempio il Livorno) paiono infatti già sanate con l’agenzia delle entrate.

Ps quattro: attenzione alla Camera di Commercio: la politica provi ad agire (http://www.sienatv.it/web/notizie/1-cronaca/12332-siena-rischia-di-perdere-la-camera-di-commercio.html), anche se la cosa arriva da Roma e ho paura che ci si allinei come per il riordino delle amministrazioni provinciali.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Viaggio (e quattro ps)

  1. Giovanna Angeli ha detto:

    Giorno della memoria

    Credo sia opportuno ricordare che Comune di Siena e Club Unesco senese nel 1995-anno della tolleranza- dedicarono il centro sportivo dell’Acquacalda ad Anna Frank. Sembrava il posto giusto, perché frequentato prevalentemente da giovani ai quali vanno sempre ricordati i princìpi fondamentali di ogni essere umano e Anna Frank, in particolare, era una ragazzina come la maggior parte di loro che si trovò senza sua colpa ad essere vittima di un regime e di una ideologia inumani.
    Per le altre categorie di persone, ugualmente ammazzate a milioni nei campi di sterminio, Testimoni di Geova, zingari, omosessuali, esseri considerati Inferiori, etc., vennero fatti proiettare dei film che trattavano i vari argomenti. Non ci sono vititme di serie B!
    Non li ho sentiti citare in questi giorni, ma forse è una mia lacuna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...