Indignados (e un ps)

Sono contento, perchè a volte i fatti corroborano le mie idee. I social network non sono quel grande esercizio di democrazia, dietro al quale qualcuno si nasconde (o forse nasconde la propria pochezza). Come tutte le cose vanno saputi usare, vanno “dominati” (nel senso positivo del termine), che è diverso dall’essere dominati. Quando va bene, infatti, è possibile che girino


bufale clamorose. O che si insultino persone, quando va male. O, quando va malissimo, che si mettano a repentaglio addirittura territori e posti di lavoro. E’ quello che per certi versi è accaduto con la falsissima notizia di una Marina di Grosseto inquinata (leggi qui su Radio Siena Tv ) . Perchè un conto è “tenere alta la guardia” sulla tutela del mare e dell’ambiente in genere e su questo i social possono essere molto utili; un conto, come è stato fatto, è passare il confine e pensare di denunciare, quando invece, appunto, diffondendo cose non vere si creano allarmismi con conseguenze disastrose per la collettività: pensiamo agli operatori turistici, come nel caso suddetto. Tra l’altro era molto “semplice” fare una ricerca per capire meglio i fatti, ma d’altronde cercare costa fatica, meglio indignarsi  e scandalizzarsi al primo fotogramma del video, peraltro non capendo come, a rigor di logica, se qualcuno volesse davvero gettare i propri rifiuti in mare non userebbe certo quella tecnica. Consiglio vivamente di informarsi meglio, prima di sparare la propria idea. Perchè a volte non c’è il barista che ti dice “l’ultima bevuta e poi si chiude”, come succedeva prima.

Ps: sinceramente questa mi mancava (https://lamartinelladisiena.wordpress.com/2016/04/24/il-sindaco-che-ruba-il-pane-alle-guide-turistiche/). Come sopra: riflettere un po’ prima di scandalizzarsi sarebbe utile. Le battaglie vere sono altre.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Indignados (e un ps)

  1. Pingback: Rassegna Stampa – Le chiacchiere dello SKARAMELLI… A Milano il processo MPS è ripreso… Il Bugiardiere… | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

  2. leonardo ha detto:

    Per la guida del valentini a Snoopy, al palazzo pubblico, il movimento ha pisciato fuori dal vaso a questo giro. tristezza. Ora che il sindaco non possa fare l’accoglienza ai suoi ospiti nelle sue stanze è fuori da ogni logica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...