Archivi del mese: settembre 2016

Senza se e ma

Narrano le cronache dell’epoca (io non c’ero) che quando diversi lustri orsono il lungimirante sindaco Fabbrini istituì la zona a traffico limitato nel centro storico di Siena si furono le barricate: non in senso figurato, le barricate vere e proprie. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

Ricadute

Settemila persone a Gaiole in Chianti il 2 ottobre. Come minimo, perchè questi saranno gli iscritti alla corsa, poi sono da mettere in conto famiglie, accompagnatori, amici, curiosi, spettatori. Difficilmente si scende, dunque, sotto un tottale di diecimila unità. Anche … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Un passo (e un ps)

Un altro piccolo passo verso la verità. Qualunque essa sia, s’intende. Oggi i legali della famiglia di David Rossi hanno avuto un incontro a Milano (incontro) e ci sarà una richiesta di proroga dei termini di consegna della relazione sull’autopsia, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Carta straccia

Dunque il 4 si andrà a votare. Rettifico, al momento, andrete. O ci andrà chi vorrà. E, per favore, risparmiatemi la tiritera della democrazia, del fatto che “bisogna” andare a votare, financo a scomodare coloro che hanno “versato sangue” per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

La buona scuola: a chi troppo, a chi niente

Meno male che l’hanno chiamata “buona”. Mi immagino il caos se il provvedimento fosse stato appellato semplicemente “scuola”. Non sono abituato a giudicare spacciandomi come “veggente” in tuttologia, ma i dati di fatto dicono che la “buona scuola” di Renzi, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Divina (e un ps)

Un po’ in ritardo rispetto alla massa e quasi in extremis (si chiude il 30 settembre), ho fatto “visita” alla “Divina Bellezza” in piazza Iacopo della Quercia. Premetto che non mi occupo qui e adesso della questione sulla concessione serale … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Vorrei, ma non posso (e quattro ps)

L’importante non è solo dire “Si” o “No”, ma come e perchè si dice “Si” o “No”. Dico la mia sul gran rifiuto relativo a Roma 2014. Ben consapevole che è più facile fare un post “di pancia” che un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento