Divina (e un ps)

Un po’ in ritardo rispetto alla massa e quasi in extremis (si chiude il 30 settembre), ho fatto “visita” alla “Divina Bellezza” in piazza Iacopo della Quercia. Premetto che non mi occupo qui e adesso della questione sulla concessione serale della piazza o di qualche polemica pseudopolitica su Opera; e che non essendo un critico d’arte o cose del genere (non sono abituato a spacciarmi tuttologo, come invece coloro che quotidianamente leggiamo sui social), posso solo dare un mero giudizio estetico. Alla presenza di un pubblico tutto sommato discreto (solo qualche sedia vuota, ma ovviamente mi riservo di capire quali siano i numeri reali), mi è apparso uno spettacolo veramente ben fatto. Sia nella parte tecnologica, con il videomapping, ritenuta da molti una nuova frontiera dell’arte e della fruizione della stessa (e probabilmente applicabile anche in altri luoghi cittadini in futuro, penso alla “Galleria del Palio” per fare un esempio); sia nella parte testuale, decantata come sempre magnificamente da Paolo Lombardi. Un percorso storico-romantico con punte emozionali che fanno riferimento al passato, certo, ma nelle quali io ho visto anche molto futuro. C’è da dire che lo spettacolo non mi pare sia molto fruibile da un pubblico non senese, perchè ha riferimenti che forse in tanti abitanti o residenti da Porta Camollia a Porta Romana non conoscono. Quindi bisogna capire meglio a cosa ci si vuole rivolgere con un’esperienza del genere. Vedremo anche alla fine della stagione della “Divina”, come detto, quali siano stati i numeri, per capirci qualcosa di più.

Ps: una piccola precisazione per qualche mio lettore più assiduo. Quando viene fatta un’intervista, si “giudica” a chi viene fatta, come, con quali domande, in quale contesto. Ma, soprattutto, il focus principale dovrebbe essere rivolto a cosa viene detto, al così detto “virgolettato”. Se non ci si ferma al titolo. O, forse, neppure a quello.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Divina (e un ps)

  1. Pingback: Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La laurea senese di Malagò, uomo di sport (?)… MPS in calo… Demoliamo gli edifici brutti!!! | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...