La peggiore campagna elettorale di tutti i tempi (e un ps)

Sinceramente all’inizio non ci credevo, quindi sono andato a cercare il video. E mi è arrivata la conferma: è forse la peggiore campagna elettorale referendaria di tutti i tempi. Ad aggiungere il suo contributo è stato il critico d’arte, evidentemente passato alla tuttologia, Tomaso Montanari (colui che se non erro sosteneva la candidatura di Matera a Capitale della Cultura e che abbiamo ascoltato sdottorare spesso nella nostra città su quasi tutto) che in un video trasforma un quadro del Caravaggio in propaganda: è tutto vero. S’intenda, il critico in questione poteva benissimo fare “endorsement” per il Si: per me sarebbe stato sullo stesso piano, come sono sullo stesso piano i numerosi che, su tutte e due le sponde, pongono il proprio copricapo sulla questione. Da questo umile blog che non ha paura di sostenere la propria incertezza sul voto e che è fortemente orientato ad andare al mare (che anche d’inverno ha il suo fascino), un mezzo consiglio: manca poco più di un mese, tornate a fare una campagna elettorale “normale” perchè di certo in questo modo gli incerti li convincete. A stare a casa.

Ps: sull’argomento invito a leggere il blog di Giampiero Cito (endorsement).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a La peggiore campagna elettorale di tutti i tempi (e un ps)

  1. gigi ha detto:

    vista la stagione, magari vai in montagna…

  2. Lorenzo ha detto:

    Non ho capito il commento su montanari:
    Essre uncritico/docente di arte esclude che possa schierarsi?
    fare delle metafore / analogie usando un’opera di caravaggio è sbagliato?
    Aver i dicato matera come capitale europea della cultura lo inserisce in una lista speciale?
    I contenuti delle sue riflessioni in tema di referendum costituzionale sono stati letti o ci siamo soffermati all’antipatia personale?
    Suggerisco di analizzare la sostanza degli interventi, e probabilmente al mare ci vai dopo aver votato.

    • eliofanali ha detto:

      Caro Lorenzo
      Il critico in questione puo’ ovviamente schierarsi come e quando vuole; ha indicato Matera come capitale e ha anche vinto, la mia era solo un’aggiunta “descrittiva”; sono abituato a leggere e non ad agire per antipatia e simpatia. Diciamo che mi pare “ardito” il video in questione, come mi paiono molto ardite alcune “metafore o analogie” usate (su ENTRAMBE i fronti) in questa campagna elettorale. Lei ha commentato su Montanari, io ho preso spunto per criticare dal basso del mio blog una campagna elettorale che non mi piace per toni e impostazioni in ENTRAMBE gli schieramenti: la sostanza degli interventi, semplicemente, non c’è, perchè se dovessi guardare a come viene condotta la campagna su questi aspetti, per l’appunto… In ogni caso sul critico in quesstione e su come svolge il suo lavoro non ho detto niente, ci mancherebbe altro. Mi dispiace, andro’ al mare, al momento.
      Saluti

  3. Lorenzo ha detto:

    Sul metodo con cui è stata iniziate e viene condotta la campagna elettorale sono pienamente d’accordo con lei.
    Sul merito mimpermetto di dissentire. Ho molto in considerazione il suo blog e molta stima della sua persona, e dunque auspico che approfondisca la questione facendo una scelta di campo, anche senza endorsemant.
    Poi grigliata di pesce!

    Buon lavoro
    Lorenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...