Fidel

Ho aspettato qualche giorno prima di scrivere del comandante Fidel Castro. Naturalmente in questo periodo si è scatenata la pletora dei tuttologi che tutto sanno, tutto vedono e tutto conoscono. Non sono e non sarò mai fra coloro che pensano (o sperano?) di avere la verità fra i neuroni del cervello e la spiattellano beatamente sul proprio profilo Facebook. Ho vissuto per due volte Cuba, certo da turista, pur evitando accuratamente le mete tipicamente fotografiche e danaristiche. Ho visto e ho toccato con mano. Dopo e prima ho letto, libri critici e libri che in tanti definirebbero del regime cubano. C’è l’utopia, il sogno, la speranza. C’è la cultura. E c’è la dignità di un popolo, una dignità che – non solo in Italia – ci sogniamo (forse) la notte. Di un popolo che si è ribellato e che ha riconosciuto i propri eroi e che ha riconosciuto i propri limiti e quelli degli “eroi”. Potrei dire che non ho visto mendicanti, ad esempio. Potrei parlare della sanità o della formazione scolastica. Della “piena” occupazione, del diritto ad una casa. Potrei dire che non ho trovato – anche nei più critici – cubani che rimpiangessero il capitalismo sfrenato, dopo l’avvento dei barbudos. Certo, ci sono le restrizioni di un regime. Anche se c’è il regime “politico” e il regime imposto con il marco, il dollaro o l’euro. A ognuno il suo. Certo, ci sono le incongruenze e le differenze: quelle fra coloro che hanno avuto accesso al flusso turistico e coloro che devono usare la tarjeta per la razione di cibo. Come ci sono state le storture. Io, comunque, avrei voluto vedere la Cuba socialista senza embargo asfissiante, senza il filtro di un’informazione occidentalizzata e a stelle e strisce. L’isola, comunque, resta nel sogno e nel cuore.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...