Lo farà? (e cinque ps interessanti)

Non sono mai stato “forcaiolo” o giustizialista, ma certo fra le tante considerazioni che possono essere fatte adesso sull’ingresso dello Stato in Rocca Salimbeni una mi pare di particolare interesse. Il governo o, meglio, lo Stato, che diventerà azionista temporaneo di maggioranza assoluta (attorno al 75 per cento del capitale) potrebbe contribuire a far luce su quello che è successo da Banca 121 in poi, passando naturalmente – e soprattutto – per Antonveneta e tutti i connessi e gli annessi? La risposta è legata all’utilizzo del condizionale. Potrebbe certo aprire qualche cassetto, ma lo farà? Gli intrecci appaiono troppi, a partire da quel Mario Draghi adesso alla Bce e prima a Banca d’Italia. Ed inoltre in questo periodo in cui farà l’azionista di maggioranza lo Stato sarà affaccendato in ben altre faccende: c’è da rendere “appetibile” la banca perchè l’Europa – con cui, peraltro, si deve avviare un’ardua trattativa già sul piano industriale e sulle tempistiche – permetterà una sua presenza in Rocca Salimbeni solo temporanea: dodici, forse diciotto mesi. Nella speranza che chi sarà chiamato (sempre Morelli?) a redigere tale piano tuteli lavoratori, famiglie, risparmi. Perchè fra un rilancio basato sulla “competenza” e uno basato sui “tagli” l’equilibrio è molto labile. Nel frattempo più passa il tempo e più ho sempre più l’impressione che tutto l’affaire Monte dei paschi sia passato sopra le nostre teste senesi, impegnate tutt’ora ad attriccarsi su chi farà il sindaco e chi l’assessore, e coloro che si trovano adesso alla sbarra siano stati – consapevoli o ignoranti – meri burattini legati a fili ben più alti. Ma è solo un’impressione di un piccolo redattore di provincia.

Ps uno: questo blog insiste da molto – molto prima dell’attuale dibattito –  su una riflessione seria ed approfondita sui social, il loro uso e la consapevolezza nello stesso. Ne parla questo interessante “pezzo” con il ministro Orlando (Foglio).

Ps due: dopo la “paginata” sul “Corriere della Sera” a firma di Fubini (Corriere) sempre a proposito di Monte dei paschi è da leggere – per una completa informazione – la lunga intervista di Padoan sul “Sole 24 Ore” (Sole).

Ps tre: dopo la prolusione (quasi un’ora) di Brunetta di stamani a Siena, lite veemente fra Anita Francesconi e Paolo Emilio Falaschi sulla questione “vicinanza a Verdini” e “Forza Italia” a Siena, con il secondo che ha minacciato querele. Vedremo.

Ps quattro: si registrano fittissimi movimenti in vista delle elezioni comunali del 2018, con patti da una parte e dall’altra sinceramente sorprendenti. Ne scriveremo molto presto.

Ps cinque: alle 17 di oggi, dopo qualche “tentennamento”, Via Peruzzi è stata riaperta a senso unico. Dal 28 gennaio apertura totale. Con cosa ce la prenderemo dal 29 gennaio?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...