Alla ricerca (e un ps)

Ogni 6 marzo non è facile. Riaffiorano ricordi, vivi e vegeti dentro la mente e anche dentro al cuore. Attimi difficili, minuti di angoscia e perfino di paura, eppure per questo così lucidi, soprattutto perchè in quel momento ti rendevi conto che sarebbero passati lunghi mesi e – purtroppo – anni complicati: alla ricerca di una storia, di un racconto, di una drammaticità. Perfino di una verità. E che l’avresti dovuta vivere, in un modo o nell’altro, dal basso della professione, prima o poi. Sono già quattro anni, sembra ancora ieri. Sembra ieri. Chi mi conosce lo sa come abbia provato a scansarla in qualche modo e viverla in maniera quasi intima, cercando di farmi coinvolgere il meno possibile nella quotidianità. E quanto sia stato molto difficile, visto quello che faccio ogni giorno, dalla mattina alla sera. Infatti, alla fine, quel momento è arrivato, dopo quasi tre anni. Sicuramente qualcuno avrà storto la bocca per questo atteggiamento, ma non è interessante. Adesso riesco a viverla con maggiore “serenità” (è proprio il caso di mettere le virgolette), riesco perfino a parlarne “tranquillamente” e a cercare, soprattutto, di capire. Tante cose. Senza scordare tutto il resto: prima, durante e anche dopo.

Ps: avevo già anticipato le possibili polemiche sulle Strade Bianche. Rimango ugualmente basito dalla superficialità con cui si fa l’analisi di eventi del genere: tutto è sicuramente migliorabile, sicuramente qualcuno avrà patito qualche disagio, ma si rimane esterrefatti dalle valutazioni che non guardano letteralmente al di là del proprio naso. Vorrei, sinceramente, non tornarci su. Sull’argomento La Martinella e Giampiero Cito.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...