Spostare (e quattro ps interessanti)

C’è una lista più o meno civica che continua ad imperare a Siena. Quella degli “ehmaisti”. Ne ho già scritto svariate volte, ma credo che tale lista (forse una diramazione diretta di SienaTafazzi) al momento sia in testa a qualsiasi sondaggio. Frutto probabilmente della corrente “Non va bene niente” (che è, bene ribadirlo, sullo stesso piano dell’attempata “Va tutto bene” che per anni e anni ha stravinto tutte le elezioni), tale lista sposta continuamente il discorso su qualcosa d’altro. Fateci caso: avviene quasi sempre. Puro esempio: in questi giorni si dibatte dell’apertura della sede di Forza Nuova a Siena. Personalmente ho un pensiero, anche abbastanza chiaro e schietto, sulla questione. Ma non è questa la tematica. Osservando il “dibattito” di questi giorni, infatti, sono gli “ehmaisti” a farla da padrone: per cui non si entra nel merito della questione, fronteggiandosi anche aspramente, citando la Costituzione, le norme, i paletti che prevede la Carta e quelli che non prevede, cosa si deve fare per far rispettare la legge e cosa no. Si sposta l’argomento. Ad esempio: “Eh ma il Pd ha rovinato Mps”. La risposta istintiva, sinceramente, sarebbe un “Vaffa” di pentastellata memoria; quella più civile è invece produrre un altrettanto attempato “Ma che c’entra?” che capisco sia poco “hastaggabile”, ma che racchiude tutto il sentimento che si ha di fronte a certe sterzate. Da rimanere basiti. E poi procedere con il “Vaffa” di cui sopra. Ben consapevole, s’intende, che a questo post la risposta sarà la medesima: “Eh ma il Monte…”.

Ps uno: ho scoperto, leggendo una prolusione abbastanza articolata (per non dire troppo), che l’associazione Polis non si occupa di politica attiva. Evidentemente i rispettabili membri dell’associazione, durante le riunioni, effettuano memorabili partite a tre sette. O forse pensano a come pagare gli svariati fornitori che ancora attendono?

Ps due: la Fondazione Monte dei paschi torna in utile (Radio Siena Tv) . E meno male, ci sarebbe da aggiungere, visto che ha diluito la sua partecipazione in Monte dei paschi allo zerovirgolauno per cento: ma non voglio fare il “populista” e quindi prendiamo il positivo. Palazzo Sansedoni è fuori dal tunnel economico-finanziario. Scordiamoci i fasti (e i milioni di euro) del passato, ma a qualcosa potrà comunque servire. E qualcosa potrà comunque supportare. Speriamo sempre più merito e competenza e meno il resto.

Ps tre (legato al ps uno): il mio articolo sul “Corriere di Siena” sul panorama delle associazioni e liste civiche, come era prevedibile, ha suscitato svariate reazioni: positive, negative, aggiustamenti, precisazioni, distinguo, “eh ma” (per tornare al discorso di cui sopra). Bel segnale: vuol dire che una volta tanto (ultimamente parecchio, a dire la verità) ho fatto il mio mestiere.

Ps quattro: due annunci interessanti e positivi su nuovi spazi per motorini e su tariffe Aru e Ztl. Il primo mi pare opportuno, viste le problematiche riscontrate e sebbene manchi ancora un piano generale della mobilità; soprattutto il secondo è sicuramente da approfondire, ma è molto positivo per i residenti di Siena. Ma il partito del post di cui sopra è già in agguanto: “Eh ma quelli che vengono da fuori” “Eh ma da San Domenico a Piazza della Posta ci sono duecento metri, io voglio posteggia’ li'”. “Eh ma ora chi paga”. Fino al classico “Eh ma il Monte dei paschi”. La risposta la conoscete.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Spostare (e quattro ps interessanti)

  1. Romolo ha detto:

    In effetti, pur apprezzando il certosino e preciso lavoro di ricostruzione del civismo Senese (ora purtroppo inquinato e svilito da tanti furbetti dei falliti partiti), qualche precisione ci sarebbe da farla.
    Non volevo essere il primo rompi…., ma, considerato che qualcuno ha già fatto dei distinguo (magari proprio i meno indicati), non pensi che potrebbe essere utile una tavola rotonda tra queste liste? Oltre a qualche precisazione sulla loro nascita, sia come datazione che come momento storico (forse tante nate solo in prossimità di elezioni), sarebbe utile dare qualche informazione sulla loro attività, soprattutto negli “anni di piombo” di Siena.

  2. Ps 2: più che merito del taglio dei costi credo sia del fatto che l’investimento nel Fondo Quaestio sta cominciando a rendere, avendo ammortizzato i costi delle commissioni d’ingresso; merito dell’uscita #SantaMansi

    Ps 3 e 4: tanto adesso saranno tutte tacitate e sminate chirurgicamente dai provvediment elettoralistici di Valentini, astuto ma come sappiamo poi delude tali aspettative.
    Eh, almeno parleremo di Monte dei Paschi 😆

  3. Pingback: BOLLINI ZTL ED EQUITA’ (CONTRIBUTO AL DIBATTITO) | La Martinella di Siena

  4. Ora Basta ha detto:

    Prendo atto con grande delusione che ritieni ISTINTIVA la risposta “Vaffa” di pentastellata memoria alla constatazione che il PD ha rovinato MPS !! Secondo te non è cosi ? Oppure la NECESSITA’ di stabilire finalmente la verità sul più grave e sconvolgente “affaire” del dopoguerra in Italia (gli scandali ENI, Parmalat e tangentopoli furono, al confronto, roba da ragazzi), da TABU’ che è sempre stata è scaduta ormai a inutile, ripetitiva, noiosa domanda ? Solo perché esistono altre questioni, altre domande, è inaccettabile, anzi pericoloso che si ridicolizzi la ricerca di QUELLA VERITA, di QUELLE RESPONSABILITA’ !!! Cui prodest ? dicevano i latini, o se preferisci : A chi giova ? diceva Lenin,

    • eliofanali ha detto:

      Per l’appunto. Nessuno mette in dubbio la voglia e la necessità di cercare la verità su Mps. Ma non è che quando vado al ristorante e non mi portano quello che ho ordinato sia colpa delle colpe su Mps. Quello che qualcuno non capisce e’ che rispondere su QUALSIASI COSA “Eh ma Mps, il Pd ecc” equivale a ridicolizzare la questione: l’esatto contrario di cio’ che in realtà si vorrebbe ottenere.

  5. Ora Basta ha detto:

    M’aspettavo di meglio : l’ esempio sulle ordinazioni al ristorante mi sembra francamente il fondo del barile…. Sento uno strano, fastidioso odore di ANESTETICO……….

    • eliofanali ha detto:

      Non da parte mia. Anestetizzare è una cosa, analizzare a fondo una questione invece che un’altra è, per l’appunto, un’altra. Cerco di essere ancora più chiaro: parliamo di come si mangia male in un ristorante, capiamo perchè e di chi è la colpa. Se non interessa l’argomento, non c’è bisogno di intervenire. E non c’è bisogno di farlo dicendo “Eh ma il Mps”. La medesima cosa vale, s’intende, quando si parla di Mps. Spero di essere stato molto chiaro, senza anestesia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...