Mps e la settimana

Parte una settimana intensa per Monte dei Paschi. Sul fronte della “quotidianità” (si fa per dire), pare si avvicini il via libera della Commissione Ue alla ricapitalizzazione  e quindi al piano industriale, con diversi dubbi. Primo: il coinvolgimento degli obbligazionisti che, nonostante tutte le rassicurazioni del governo, passeranno per forza di cose dalle forche caudine dei paletti europei. Peraltro, come detto altre volte, la Ue prenderà Mps come punto di riferimento per il futuro e non vorrà certo avere le maglie troppo larghe per poi dover applicare la stessa unità di misura nel futuro. Secondo: la questione dei crediti deteriorati, che restano “in pancia”, ma su cui, secondo alcune analisi si starebbe pensando ad una “soluzione soft” rispetto al passato. Terzo: quella degli esuberi. Su questo punto bisogna fare una riflessione. Il piano Morelli, fallito a dicembre, ne prevedeva 2.600, ma aveva trovato l’ok dei sindacati, attraverso l’uso del fondo di solidarietà e quindi un ammortizzatore sociale che, al di là del gossip scandalistico, avrebbe permesso tagli quasi (sottolineo il quasi) indolori. Ora il nuovo piano ne prevederebbe (sempre bene usare il condizionale)  5-6.000, quindi più del doppio, sebbene in un periodo più lungo (cinque anni): i sindacati attendono i numeri “ufficiali”. Vedremo, ma che Monte dei paschi almeno per i prossimi anni non possa essere la fucina di posti di lavoro per Siena mi pare ormai una cosa più che palese. Quinto, i dati della trimestrale. Valutazioni quasi opposte: “Il Fatto Quotidiano” dice che non c’è speranza, “Milano Finanza” che la banca riparte dai cinque miliardi di raccolta diretta recuperati da dicembre.

Poi c’è il fronte giudiziario, che probabilmente avrà conseguenze anche più ampie. La banca potrebbe incappare in un rinvio a giudizio (leggi qui) con conseguenze pesanti; il 16 prossimo nuova udienza a Milano del processo Mussari-Vigni. Last but not least l’udienza di mercoledì prossimo nel processo Tognazzi- Vecchi, a cui è affiancata la manifestazione “Verità per David” (ore 11 alla Lizza, tanto per metterselo in agenda).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Mps e la settimana

  1. Pingback: Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – Aiutiamo LUCREZIA… State sani se potete… | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...