Broken

C’è veramente tanto da riflettere su quanto affermato – senza mezzi termini – dall’inventore di Twitter (leggi qui) Evan Williams. Come è stato precursore nel mondo dei social, rischia di diventarlo sulle implicazioni, chiamiamole pure sociali, a cui tali “invenzioni” stanno portando. Sono argomenti che – a volte banalizzando un po’ – ho provato ad affrontare anche su questo blog. Partendo sempre da un presupposto: non è in gioco la libertà di manifestazione del proprio pensiero, che di fatto viene ampliata dal web e dai social. Il problema è l’estremizzazione assoluta di questo diritto sacrosanto. L’uso spasmodico. Il continuo piegarsi alla tecnologia e non al pensiero che porta ai “webeti” di Mentana o, prima, alla “legioni di imbecilli legittimate dai social” di Eco. Il “sistema”, secondo alcuni, si sa creare da solo gli anticorpi e in questo senso alcuni piccoli passi sono stati fatti: basta pensare agli algoritmi cambiati da google od anche alle “precauzioni” prese da Facebook contro le fake news, che peraltro hanno già fatto gridare – in molti casi le suddette categorie – allo scandalo. Questi anticorpi, tuttavia, arriveranno con il tempo. E la nostra società, nel frattempo, cosa farà? Continuerà a digerire – o vomitare, a secondo dei punti di vista – di tutto di più, oppure comincerà pian piano a ragionare? E la categoria dei comunicatori/giornalisti/professionisti saprà capire che questo sistema non funzionerà ancora a lungo – pena la dipartita della categoria stessa – e che “deve” valere più una notizia “vera” di un “gossip” che porta milioni di click o di “mi piace”? La vedo dura. Ma lo sforzo è da fare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Broken

  1. Pingback: Editoriale de IL SANTO con Rassegna Stampa – L’uccello adulo e Massimo Bianchi… L’avvocato Falaschi e la rigirata… | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...