Come

Eppur si muove? Nell’assoluta vacuità del dibattito politico cittadino fin qui, imperniato quasi sempre sui nomi (dei candidati) e quasi mai sui contenuti (leggi: proposte) sono quasi trasecolato nel leggere che una forza politica (Nero su Bianco) organizzerà un’iniziativa sul lavoro e, in particolare, sulle nuovo forme di lavoro possibili, sulle alternative, per il territorio. Forse si comincia pian piano a capire che la fucina di Monte dei Paschi (e indotto) che ha alimentato il mercato del lavoro per tanti anni (in alcuni casi sarebbe interessante capire anche come lo ha fatto, ma questa è un’altra storia…) è chiusa e che bisogna pensare ad altro. Turismo, scienze della vita, mi si dirà. Bene, compito della politica e di chi ambisce ad amministrare il territorio è anche provare a dirci come, con (almeno) un paio di proposte concrete. Purtroppo – come detto e scritto altre volte – ho l’impressione che un’iniziativa del genere rimanga solitaria in una pre-campagna elettorale fatta di slogan tanti e contenuti pochi. Del resto prosegue lo stand by anche in riferimento alle mosse del Partito Democratico. Che, se davvero si dovesse andare ad elezioni politiche anticipate, slitterebbero ancora.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Come

  1. Pingback: Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La lunga agonia di Siena… I parcheggi all’ospedale… Protesta a Santo Spirito… | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...