Il sondaggio (e quattro ps)

Piccolo scoop stamani del sottoscritto sul “Corriere di Siena”: sono usciti i numeri del sondaggio effettuato a Siena ad inizio estate da un famoso istituto nazionale. Obiettivo del sondaggio stesso quello di capire l’andamento in vista delle elezioni. Ci sono diversi “se e ma” del caso, relativi al periodo di riferimento (da giugno a adesso è cambiato qualcosa), al futuro (da qui alle elezioni può cambiare molto), alla formulazione delle domande (ad esempio sulle ipotesi di candidatura) e mille altre cose. Resta però un fatto: Bruno Valentini e Pierluigi Piccini sono quasi appaiati, sia nelle possibili intenzioni di voto (siamo attorno al 20-25 per cento cadauno), sia in caso di ballottaggio fra loro (44 per cento a testa). Non sono percentuali da sottovalutare, vista anche la caotica situazione attuale a Siena, benchè, ripeto, in grande evoluzione. Si può credere o non credere ai sondaggi, ma la fotografia quella é.

Ps uno: qualche tuttologo del web (che probabilmente non meriterebbe risposta, ma ogni tanto ci vuole …) ha commentato il sondaggio mettendo in dubbio, insinuando o ironizzando non tanto sul contenuto del sondaggio stesso (che é stato fatto ed esiste, fatevene una ragione) o sulle risposte dei cittadini (che quelle sono state, fatevene un’altra ragione), ma sull’articolo. E ‘l’ora di farla finita, perché chi scrive non parteggia per nessuno, ha semplicemente fatto il suo mestiere: dare le notizie. E i risultati di un sondaggio, incredibilmente, rientrano in quel mestiere. Capisco sia difficile e faticoso leggere e limitarsi al titolo …

Ps due: sempre a questo proposito: i tuttologi del web, consiglio vivamente la lettura di questo post ( La Versione di Giampy ), ribadendo che non si tratta di critici d’arte semplicemente esprimendo un “mi piace” o un “non mi piace” su facebook , perché il proprio legittimo giudizio non si alza una laurea universitaria.

Ps tre: Juri Bettollini non si candida più un segretario provvisorio del Pd: lo ha detto renzianamente su Facebook (leggi qui ). Ne scriverò domani sul “Corriere di Siena” .

Ps quattro: Il Monte dei Paschi vale 4,3 euro (ad azione), lo ha detto Equita (leggi qui ).

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...