Ordine al voto: va tutto bene?

A parte un paio di post (mi sia consentito, un po’ tardivi) su Facebook del buon Andrea Sbardellati e dell’ottimo Domenico Guarino (che ha sempre provato a intrattenere un rapporto con il territorio) non c’è traccia di candidati e, soprattutto, programmi in vista delle elezioni dell’Ordine dei Giornalisti, previste (primo turno) per domenica prossima. Evidentemente assisteremo ad una nuova elezione “bulgara”, pescando nel consueto bacino di voti; evidentemente non si sente la necessità, da parte di nessuno, di provare a spiegare quali siano le intenzioni per il prossimo (l’ennesimo) mandato. Insomma va tutto (quasi) bene, come se la professione stesse passando (anche dalle nostre parti) un periodo idilliaco. Nel 2013 (un secolo fa) provammo a formare una lista (Ya Basta) anche a Siena, con l’intento di dare una svecchiata all’Ordine e soprattutto provare a rappresentare le istanze delle decine (se non centinaia in provincia di Siena e in Toscana) di precari, sottopagati e “vessati” giovani e meno giovani giornalisti regolarmente tesserati; oltre che, con fatica, riuscire a eleggere il sopracitato Guarino, a Siena l’exploit rispetto al passato fu quasi clamoroso, con aumento dei votanti e candidati della lista nei primissimi posti. Da allora, però, nessuno ha pensato non dico di contattare, ma almeno di provare ad aprire un dialogo con una categoria di precarissimi, giovani e meno giovani, bensì si è forse scelto di prosegurie un cammino con pensionati o, con tutto il rispetto, con gruppi di giornalisti per hobby (o giù di lì). Certo da parte nostra il tentativo di portare avanti quella esperienza non è andato avanti, causa pigrizia e, sostanzialmente, menefreghismi ed egoismi vari. Fatto sta, però, che siamo di fronte ad una nuova elezione dell’Ordine all’insegna dello status quo. O giù di lì. Mi auguro che i rappresentanti che saranno votati abbiano perlomeno intenzione di cambiare atteggiamento.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...