Ne vedremo delle belle

Ne vedremo delle belle. Non è una minaccia, non è una previsione, ma solo un’impressione. Ne vedremo delle belle sia alle elezioni politiche, ma ne vedremo delle belle, per non dire delle stupende, alle elezioni comunali. Fra candidati sindaci e candidati consiglieri comunali: pensavo, sinceramente, di aver raggiunto il massimo (o il minimo) nel 2013, ma mi devo ricredere. Le premesse ci sono tutte e ci sarà da divertirsi, perchè questa volta personalmente la prenderò proprio a ridere. Ci sarà molto di comico nelle liste, ci sarà molto di comico nel dibattiti: vacui come uno show televisivo in stile Zelig. In realtà ci sarebbe ben poco da ridere, perchè dopo il crollo delle certezze economiche e sociali, perfino di quella rete che in qualche modo salva tutti i trapezisti di questa città, sarebbe veramente venuto il momento di scoprire i talenti e le fantomatiche “eccellenze”. Invece emergeranno i commedianti e i comici. Ce ne faremo una ragione. Quindi, come direbbe gli anglofoni: stay tuned. Per chi non mastica l’inglese: restate sintonizzati.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ne vedremo delle belle

  1. …e infatti conoscere l’inglese sarebbe importante:

  2. gigi ha detto:

    magari fosse come Zelig… li sono più seri

  3. Pingback: Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – La Lista Sena Civitas… Il Caiata ristoratore a 5 Stelle!!! WIATUTTI si trasforma!!! | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...