All’uopo (e un ps)

Si è scomodato addirittura il primo cittadino Bruno Valentini per rispondere a un paio di miei articoli sul “Corriere di Siena”, relativi alla situazione dei cimiteri comunali. Bene, perchè il sindaco è il rappresentante primario delle istituzioni e quindi è giusto ospitare anche la sua versione dei fatti, che senza dubbio rispecchia la verità. Almeno in parte. Perchè le foto pubblicate un paio di giorni prima, tanto per fare un esempio, testimoniano un’altra cosa. Potrei anche aggiungere il fatto che, nella giornata di ieri, sette operai comunali sono stati “casualmente” dirottati proprio all’interno del cimitero del Laterino per provare a ripulire alcune parti e ci saranno anche nella giornata di oggi per tentare di tamponare l’opera. Potrei inoltre aggiungere che le informazioni che abbiamo pubblicato – e che confermo – arrivano direttamente da Palazzo Pubblico, ma non dagli uffici tecnici che probabilmente in questa situazione si trovano fra l’incudine (i cittadini) e il martello (la politica) e fanno (meglio dire si arrabattano) con quello che hanno. Cioè poco o nulla. Potrei dire che – forse – c’è qualche problema nella trasmissione di informazioni dalla mano sinistra alla mano destra. Potrei dire che ricevo le lamentele di tanti che, per l’appunto, lamentano le lungaggini di un forno crematorio che non funziona ed infatti una nuova struttura sarà inserita nel bando di project financing che uscirà entro breve (si fa per dire) per affidare la gestione ai privati. Potrei dire un sacco di cose. La cosa che mi interessa di più è però un’altra: che i cimiteri siano luoghi migliori. Quindi se tutto questo serve all’uopo, bene così.

Ps: stamani intervista a Ferdinando Minucci sulla “Nazione” e a Luigi Bruschelli sul “Corriere di Siena”. Buona lettura.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a All’uopo (e un ps)

  1. il discontinuatore ha detto:

    meglio quella di Trecciolino, più vera. l’altra quella del Direttore (così veniva chiamato ) mi sembra più scontata, molto di parte, diciamo aria fritta o meglio area sottile

  2. Pingback: Editoriale de Il Santo con Rassegna Stampa – KAIATA il tranquillizzatore!!! A facce da STIAFFI… Valentini VS Magistrato delle Contrade… | IL SANTO NOTIZIE DI SIENA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...