Suonato

Un post fra il serio e il faceto, visto (anche) l’esilarante “dibattito” di queste ore sui social, relativo al sale, la neve, il ghiaccio e ai tuttologi del web. Vale un po’ per tutti, tenuto pure conto che siamo alla vigilia del voto politico e alla vigilia dell’inizio vero e proprio della campagna per le comunali. Come ho scritto sovente, a volte le conseguenze di un’azione sconsiderata (o diciamo poco pensata, per star leggeri) portano all’esatto opposto di quello che era l’obiettivo iniziale. Quindi quando si sparacchia continuamente qualche (proprio) pensiero su Facebook, tanto per fare un esempio, attaccando pesantemente e senza soluzione di continuità un ipotetico avversario e credendo dunque di portare acqua al mulino del “proprio” candidato a sindaco, al Parlamento, al consiglio condominiale, si ottiene irrimediabilmente l’esatto voto di segno opposto. Di più. A forza di attacchi, almeno personalmente, il “pungiball” diventa incredibilmente simpatico. Sarà forse per la mia direzione ostinata e contraria, ma tant’è. E in questi giorni sta diventando simpatico il sindaco Bruno Valentini: attaccato financo (e non è la prima volta) dai propri consiglieri comunali, pare davvero un pungiball. Se sarà davvero suonato o meno, lo vedremo entro breve, quando il Pd, invece di pensare alla neve, farà capire cosa vorrà fare da “grande”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...