La frittata rigirata

La nuova moda sui social è rigirare la frittata. C’è qualcosa che non va bene? Non si dice, bensì si dice che quello che non va bene adesso non andava bene neanche prima e quindi adesso va bene. Vale un po’ per tutto, seguendo la filosofia che siccome si è sbagliato prima, invece di non sbagliare adesso, si sbaglia uguale e si dice “hanno sbagliato anche prima”. Questo, peraltro, ci autorizzerà ad errare sempre e comunque, un giorno dopo l’altro. Qualche esempio? Ne abbiamo a bizzeffe. Ho visto persone di ogni colore stracciarsi le vesti perchè Monti, Letta e Renzi non erano “eletti dal popolo”, quando la Costituzione non prevede un Presidente del Consiglio eletto dal popolo; ho visto, però, le stesse persone difendere a spada tratta l’attuale incaricato da Mattarella, non con argomenti tutto sommato accettabili (la Costituzione di cui sopra, ad esempio), ma ritirando fuori Letta, Renzi e Monti in ordine sparso. Ho visto persone criticare palesemente gli ottanta euro, poi incassarli, quindi non toglierli e però continuare a citarli come il male assoluto. Ho visto criticare i curricula di Lorenzin e Fedeli e non dire mezza parola di quelli attuali. In tutto questo, sia chiaro, io non difendo il Pd e i governi precedenti a questo, ci mancherebbe altro. Difendo la coerenza, che è ben altro. E che è indifendibile, perchè non esiste. Anche a Siena, s’intende. Dove ne vediamo e ne vedremo ben di peggio: ad esempio si invoca il giornalismo d’inchiesta, poi quando viene (in parte, magari) fatto, non va bene lo stesso. Forse perchè si vuole la propria versione dei fatti, di qualsiasi colore sia.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...