Dai cammelli ai dromedari

C’è una strana tendenza in città in questo ultimo periodo. Sarà forse l’estate prolungata, sia dal clima, che dal calcio cittadino che non parte o da un periodo pre-Palio. Tutto fa pensare che sia ancora giugno o agosto e il sole splenda ancora alto in cielo. Una volta, infatti, c’erano le così dette “truppe cammellate”, cioè coloro che seguivano pedissequamente un verbo, qualsiasi fosse la coniugazione e anche quando venivano sbagliati abbastanza palesemente tempi e consecutio. Non importava: tali cammelli venivano comunque indirizzati attraverso il deserto a seconda del sentiero tracciato dal capo tuareg di turno. Utilizzo il passato perchè è tutto da dimostrare che queste truppe ci siano ancora, per tanti motivi: le oasi di acqua rimaste sono poche e quasi del tutto esaurite e anche le bandiere da seguire hanno ormai perso i colori vivi di un tempo, sbiancate dal sole cocente del deserto. C’è però un fenomeno del tutto nuovo (o forse no?) da registrare in queste lande desertiche al centro della Toscana, sotto la Torre del Mangia. Nuove truppe si affacciano all’orizzonte. Sembrano o vogliono apparire diverse: diciamo che invece dei cammelli, utilizzano i dromedari. Ma la tendenza è esattamente la medesima. Seguire o, meglio, esaltare pedissequamente quello che dice uno dei capi tuareg annuncia sotto alle palme o in mezzo alle dune e che, magari, può essere anche giustissimo, ma che viene trangugiato come se fosse un dattero prelibato, anche se nato nell’oasi del capo tuareg precedente. Dai cammelli ai dromedari, insomma: il passo è breve. Brevissimo. Le differenze? Nessuna.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Dai cammelli ai dromedari

  1. Pingback: Tappare bocche | Il blog di Elio Fanali

  2. Pingback: Quel muro di marzo | Il blog di Elio Fanali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...