E’ finita commedia, fra passione e schifo

Titoli finali, per certi versi finalmente, su una commedia che in quattro mesi è arrivata su livelli mai raggiunti prima. La Figc, i vari organi di giustizi sportiva (e ordinaria), consigli, comitati, presiedenti, commissari e poltronati meriterebbero Oscar, David di Donatello, Goden Globe e Emmy tutti insieme, tutti nella stessa serata di gala. Si è assistito a uno spettacolo che appellare indegno e vomitevole è oltremodo riduttivo. Le scene della commedia si sono susseguite una dietro l’altra: senza dimenticare le richieste della stessa Figc a fine luglio di presentare domanda di ripescaggio (pagando) e, il 13 agosto, il colpo di Stato di Fabbricini (Figc) di tagliare la serie B a 19, che rappresentano un po’ le due “scene madri” di questa ignobile pellicola. Intorno nani e ballerine a ruotare e danzare, senza che nessuno, compresi i neo organismi della federazione, fosse capace di interrompere il regista e sottrargli la sedia da sotto il sedere o staccare la spina delle cineprese. Adesso rotolerà di nuovo il pallone e senz’altro affioreranno le emozioni e le passioni degli spettatori, che sono poi il cuore, quello vero e pulsante, di questo mondo. E che faranno probabilmente dimenticare, o perlomeno mettere in un cassetto, i suddetti sudaticci poltronari con il sedere appiccicato alla pelle dei loro sudari e i gomiti incollati alle scrivanie piene di scartoffie. Da un parte è meglio così, dimenticare. Dall’altra sarebbe bene riuscire a scardinare questo sistema che puzza di cravatte vecchie e stantie, nella consapevolezza che però, come in altri ambiti della vita, il sistema è produci-consuma-crepa. E che, paradossalmente, tale sistema si alimenta e continuerà ad alimentarsi proprio con la passione di cui sopra. Un continuo conflitto interiore fra passione e schifo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...