Archivi del mese: dicembre 2018

Il perchè

Ci sono alcune cose che, pur non essendo più un quindicenne, continuano a stupirmi e a lasciarmi basito. E su cui bisognerebbe riflettere, pur nella comprensione, da una parte, che certe età le abbiamo attraversate tutti e qualche stupidaggine (chi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Nel pantano

Dunque, almeno fin qui, poche delle promesse elettorali saranno mantenute. Niente flat tax, niente reddito di cittadinanza (nemmeno “cosiddetto”), quota cento così e così, niente battaglia contro l’Unione Europea. Non è un post contro questo o contro quello, ma, al … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il diritto di fischiare, il diritto di giocare

Questo non è un post in difesa di nessuno: sono semplici considerazioni. Ho l’impressione che a Siena mangiare per anni il caviale, magari neppure meritandolo troppo, abbia falsificato le nostre papille gustative. Faccio l’esempio del calcio. Certo, ci sono tutti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La forza di Fazio

Quello che mi ha sempre colpito leggendo la storia di Fazio Fabbrini è stata la sua forza. Delle sue idee. Data dalla lungimiranza, dalla capacità di credere nella positività di una proposta e di riuscire a difenderla anche in situazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ci mancava Satana

Sinceramente pensavo fosse una bufala, una fake, perchè dopo aver sentito altri esponenti politici fare certe dichiarazioni pensavo fosse stato toccato il fondo. Oppure il sublime atto comico, dipende dai punti di vista. E per favore: non mi rispondete “eh … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Oblio

La manifestazione è passata. E adesso? Temo fortemente che fra cene degli auguri, qualche rinnovo delle cariche “di staff”, teoremi sulle prossime Carriere e su “chi monta chi”, tante delle valutazioni che ci sarebbero da fare su queste ultime settimane, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Cambio di passo (e due ps)

Si farà. Non più all’interno dei giardini di Piazza Amendola, ma in quelli del Parco Unità d’Italia. In Pescaia, dove qualche volta sono andato a correre, dove qualcuno porta i cani, dove qualcuno organizza pic nic e barbecue (soprattutto originari … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti