Fermate il mondo (e due ps)

La cosa a parere mio più preoccupante (o fra le cose più preoccupanti) dell’utilizzo spasmodico dei social e in particolare di Facebook, è che ci ha tolto quasi completamente la capacità di riflettere. Pure su argomenti drammatici e tragici, sentiamo il bisogno, lo stimolo compulsivo, di vergare il nostro giudizio immediato in un post. Senza fermarci un attimo e provare a capire cosa sia successo, ma dando sfogo quasi a una pulsione interna, all’istinto primitivo, allo scatto isterico e schizofrenico. Che è ben diverso da utilizzare i neuroni che dovrebbero circolare all’interno del nostro piano superiore. Questo innesca una reazione a catena, per la quale c’è una corsa al pst più crudo e al commento più di pancia (e spesso stomachevole) possibile, a caccia del maggior numero di “mi piace”. Se poi qualcuno, che ha ancora il cervello funzionante, si indigna, le soluzioni sono due: etichettarlo come “buonista” oppure giocare a nascondino con l’ironia (“Non si può più scherzare”). Fermate il mondo, voglio scendere.

Ps uno: interessante articolo su Mps e gli interventi sui risparmiatori (leggi qui): anzi, i non interventi. Non bene.

Ps due: le chiacchiere stanno a zero, un salvataggio è un salvataggio. Ci saranno i se e i ma del caso, ma fra Mps e Carige le differenze sono poche. Non lo dice questo blog, bensì il Sole 24 Ore (leggi qui).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Fermate il mondo (e due ps)

  1. Marco ha detto:

    Premesso che il giornale sole 24 ore, spesso, non ha le idee chiare su quanto accade nel settore finanziario. Affermare che il caso mps è simile a carige, a mio avviso, è non aver compreso completamente le due vicende. Certo è che i due casi sono diventati politici ed anche in questa circostanza discostano anni luce l’un dall’altro. Infine questo governo nulla a che fare con carige mentre con il caso precedente i piddini da una parte (mps) e banca etruria con la ministra boschi erano palesemente in conflitto di interessi. La tua snima piddina non mente mai.

    • eliofanali ha detto:

      Carissimo, io ho solo postato un articolo del Sole 24 Ore, peraltro non l’unico giornale (basta fare un giro per il web o in edicola) ad affermare che i termini del decreto Gentiloni siano i medesimi di quello attuale. Non faccio, come invece tu pensi, una valutazione politica; le due vicende, politicamente, non sono certo le medesime, ma salvataggio di Stato era e salvataggio di Stato è, su questo pochi dubbi ci sono. Infine: la mia “snima” (non capisco cosa significhi) piddina non mente mai? In effetti, se leggi post su questo blog e articoli (anche di oggi) sul “Corriere di Siena” hai proprio ragione. Infatti, per me, questo Pd andrebbe sciolto, soprattutto a Siena. Pensa te che “stima”….
      Saluti
      E.F.

  2. Buongoverno Mps ha detto:

    Marco, ma lei davvero vuoi parlare, anzi, scrivere pubblicamente di Finanza così? Senza neppure aver notato che il Decreto è la fotocopia ed attinge dallo stesso Fondo Salvabanche con le stesse premesse? Certo, in Carige non hanno azzerato gli obbligazionisti subordinati, ma come in MPS gli azionisti hanno perso praticamente tutto. Che ruolo riveste nella professione bancaria per criticare quello che resta nonostante tutto il primo quotidiano tematico?
    Umiltà. Specie se si è senesi, vista l’esclusione da tutto, dalla guida, dai rimborsi, dalle nuove assunzioni e dalla considerazione del Governo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...