La priorità: il lavoro

Un interessante sondaggio su “Repubblica” ha dimostrato come la principale preoccupazione degli italiani sia il lavoro e in generale l’economia (63% del totale). Secondo i dati ‘Solo’ l’11% degli italiani indica l’immigrazione come il problema principale. E anche le preoccupazioni legate alla ‘sicurezza’ (intesa come delinquenza/criminalità) sono certo alte, ma non appaiono la priorità: 34%. Tenuto conto che ogni sondaggio va preso con le molle, mi pare che la tendenza sia chiara. Umilmente questo blog ha segnalato la questione a più riprese nei mesi (anni?) scorsi, anche durante le numerose campagne elettorali sul territorio. Del resto non c’è bisogno di scomodare le teorie marxiste, keynesiane o della destra sociale per comprendere come sia il lavoro a generare qualità della vita e quindi abbassare le problematiche relative alla sicurezza. Tornerò sicuramente sull’argomento.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...