Un lustro di Robur Anno Zero

Un po’ di autocelebrazione ogni tanto non gusta. Oggi, ben cinque anni fa (sembra ieri), usciva la prima stampa di “Robur Anno Zero”, il volume scritto con il collega Filippo Tozzi. A distanza di quella emozione (con la presentazione presso l’ex Birreria “La Diana” e poi un tour per tutta la provincia), posso dire che puntualmente tutto quello che avevamo descritto e provato a disegnare per il futuro si è verificato. Nel bene e nel male, s’intende. Che, cioè, senza il Monte dei Paschi sarebbe stato complicato rimanere sui grandi livelli, vista la situazione societaria (ed edulcorandola dalle questioni giudiziarie tutt’ora in corso). E che, per consolidare invece una società del genere negli alti livelli del mondo del pallone, sarebbe stato necessario ripartire con un’organizzazione solida, un settore giovanile, un centro sportivo (tutte cose che si stanno provando a fare). Insomma certe cose andrebbero rilette e anche se a qualcuno può dar noia (soprattutto quelli che “lo sanno loro”), quel libro è sempre un punto di riferimento: uno dei tanti certo, magari non esaustivo, ma è altrettanto certo come sia costruito sui documenti, sui fatti, su una ricerca e su un approfondimento difficile da replicare semplicemente facendo una ricerca su google. Non so se sia stato “giornalismo d’inchiesta”, ma di certo ce l’abbiamo messa tutta. Tanti auguri a noi e a “Robur Anno Zero”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...