In prima fila

Sarà un’estate un po’ intermittente per questo blog, facile scoprire il perché. Alla Vittoria si unisce anche il fatto che, come al solito, gli argomenti estivi latitano un po’ e quindi il blog ne può risentire. Ho letto, fra un festeggiamento e l’altro, che l’Università di Siena si conferma ai vertici nazionali anche secondo il Censis. Io credo che l’ateneo, ormai risanato dopo la profonda crisi degli scorsi anni, sia uno degli asset di questa città, non solo per la capacità di attrarre studenti che, a discapito di tanti soloni senesoni, portano ricchezza (anche culturale) e indotto economico, oppure per il movimento legato a convegnistica e eventi vari. Penso infatti che l’ateneo sia un importante punto di riferimento nazionale e internazionale nell’ambito della ricerca, oltretutto legato alla presenza del Policlinico o al grande settore delle scienze della vita (da Tls a Gsk e non solo). Troppo spesso, in passato, la boriosa autosufficienza della città, legata al danaro targato Mps, ha per certi versi snobbato queste eccellenze, che sono comunque state mantenute e cresciute. Adesso devono essere messe in primissima fila.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...