Mps, è ripresa vera?

Alcuni analisti indicano che la fine del tunnel di Monte dei paschi (ad esempio qui) è ormai prossima. Senz’altro il positivo andamento in Borsa (oltre il 40 per cento di crescita da inizio mese) è determinato da più fattori (fra cui spread Btp-Bund ), come è altrettanto certo che il problema reale per il Tesoro sarà riuscire a “recuperare” l’investimento fatto (oltre 5 miliardi di euro) per salvare Rocca Salimbeni: questa l’attesa principale per il piano che dovrebbe essere presentato all’Europa entro quest’anno, per far capire come si vuole uscire da Mps. In realtà, poi, mancheranno altri due anni, perché l’uscita è prevista nel 2021: oltre 600 giorni sono pochi o tanti, a seconda dei punti di vista. Pochi per le esigenze delle autorità europee, tanti per quelle italiane. Dal mio punto di vista, riprendendo cose già dette, sarebbe interessante utilizzare questo periodo per provare a riallacciare rapporti fra Mps e territorio, a trecentosessanta gradi. Ben consapevoli che non sarà più nulla come prima.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...