Archivi del mese: agosto 2019

Una statistica interessante

Se il web non mi tradisce (e ci sta) quello che sta per nascere dovrebbe essere il sessantaseiesimo governo della storia della Repubblica Italiana. Dal 1946 a oggi fa, più o meno, un governo e spiccioli all’anno. Dubito fortemente che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ancora sulla politica e il neogoverno

Come sottolineavo nel post di ieri, parlo e scrivo mal volentieri di politica locale, molto meno volentieri di politica nazionale. La situazione mi sembra assurda, da qualsiasi parte la si vede. Compresa da quella di chi era al governo e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ridiamoci su

Scrivo sempre meno volentieri di politica (di questa politica…) su questo blog, perché la situazione mi pare abbastanza indecorosa. Anche perché di cosa vogliamo parlare? Del Pd che torna al governo con quelli con cui non sarebbe mai andato fino … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Comunque vada sarà un insuccesso

Ore febbrili a Roma per la crisi di governo. Forse una soluzione, qualsiasi essa sia (giallorosso, nuovo gialloverde, elezioni), ci sarà oggi, forse no. A me pare che lo spettacolo sia poco decoroso e lo dico per tutte le parti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il Palio a sorpresa

Un altro degli argomenti che sono emersi in queste ultime settimane e poi si sono rafforzati nel dibattito cittadino durante i giorni di mezz’agosto è quello del Palio a sorpresa. Mi sia permessa una battuta fra l’ironico e l’amaro. Ne … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mossa (e mossiere)

Legata al post di ieri sul canape e alle considerazioni che faccio stamani sul “Corriere di Siena”, è la questione della mossa (e del mossiere). Il primo aspetto da sottolineare è che il regolamento del Palio non prevede la rincorsa. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Il canape

La storia del Palio (inteso come i tre giri sul tufo, ma non solo) ci insegna che modifiche profonde o meno invasive siano sempre esistite. Tra l’altro anche d’imperio, arrivate, come dire, dall’alto, senza o con poca partecipazione dei contradaioli. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento