Senza nascondersi (e un ps)

Ad Antenna Radio Esse sono diventati definitivi i licenziamenti di quattro colleghi giornalisti. Sull’argomento – ahimè – ho già scritto. La solidarietà e la vicinanza non sono banali né scontate, anche se temo che non possano produrre molto dal punto di vista concreto. Spero che questa vicenda, almeno, possa produrre una riflessione, ampia, attenta, approfondita, perfino critica, sul mondo dell’informazione a Siena e non solo. A volte ci abbiamo provato in passato a stimolare una qualche discussione, ma spesso tutto si è risolto nella coltivazione del proprio orticello e poco altro. Di questo mondo, bene o male, faccio ormai parte da più di venti anni (oltre dieci da giornalista professionista) e ne conosco pregi e difetti, passati e presenti. Sul futuro non ho la sfera di cristallo, ma, facendo tesoro anche di quello che è stato, ci sarebbe di che parlare e di che ragionare. Facciamolo, da subito, senza nascondere niente. Questo blog è pronto.

Ps: da mercoledì in poi (presentazione Numero Unico, ore 18,30 Sala delle Vittorie, vi aspetto) iniziano i festeggiamenti della Giraffa per la Vittoria del 2 luglio scorso, quindi gli aggiornamenti latiteranno un po’.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...